23 Maggio 2018  11:23

EA acquisisce GameFly

Matteo Bonassi
EA acquisisce GameFly

 

Il team israeliano sarà strategico per i modelli di business futuri in streaming

 

EA ha annunciato l’acquisizione di GameFly Inc., società israeliana specializzata nelle tecnologie per il cloud gaming e lo streaming, ovvero in grado di implementare strutture tipo Netflix o Hulu ma per contenuti videoludici, con la possibilità di utilizzare i titoli senza doverli scaricare. Inutile sottolineare come un modello di business simile sia ormai diventato una priorità nei piani di sviluppo di parecchi publisher e che sia destinato, nel momento in cui prenderà piede, a cambiare radicalmente le dinamiche del mercato videoludico rispetto a come tutti siamo abituati a conoscerlo. “Il Cloud Gaming è una delle frontiere più innovative ed eccitanti di questo mercato e ci permetterà di portare le nostre esperienze videoludiche su tutti i device ovunque si trovino”, ha dichiarato Ken Moss, chief technology officer di EA. “Siamo entusiasti di portare il talento di questo team all'interno di EA, e continueremo a innovare ed espandere il mondo dei videogiochi e il modo di giocarli”.

Contenuti correlati : Gamefly EA streaming online servizio digital gaming
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy