19 Novembre 2014  11:41

Far Cry 4: tra realtà e finzione

Matteo Bonassi
Far Cry 4: tra realtà e finzione

Loris Negro, Marco Giannatiempo e Davide Peluzzi

Ubisoft ha presentato il nuovo videogame con un evento dedicato alla stampa a cui ha partecipato l'esploratore Davide Peluzzi

Ubisoft, come già fatto in passato per il lancio di Watchdogs, ha presentato anche il nuovo videogame Far Cry 4 (disponibile da ieri, 18 novembre per PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360 e PC) invitando nel corso di un evento dedicato alla stampa (svoltosi nella suggestiva location offerta dal locale etnico Shambala) l'esploratore Davide Peluzzi, presidente della Explora Nunaat International e profondo conoscitore dell'Himalaya, ambientazione dove prende vita anche il nuovo titolo di Ubisoft. Come ha sottolineato lo stesso Peluzzi sono tantissime le similitudini tra il videogioco e la realtà, sia per la location fedelmente riprodotta, sia per le dinamiche che governano la vita sociale e politica di quelle regioni "Ubisoft da sempre svolge un accurato lavoro di ricerca prima di cimentarsi con la realizzazione dell'eviroment che caratterizza le proprie opere videoludiche", ha commentato Loris Negro, brand manager di Ubisoft Italia, "Anche nel caso di Far Cry 4 gli sviluppatori hanno vissuto e compreso le usanze e i costumi del luogo per poter ricreare al meglio nel videogioco l'atmosfera di quelle regioni e rendere l'esperienza di gioco assolutamente credibile, sia per quanto riguarda le ambientazioni sia per la trama che coinvolgerà il protagonista".

Foto-interna-2
Foto-interna-1
Contenuti correlati : Far Cry 4 Davide Peluzzi Himalaya Ubisoft videogame
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 03 Dicembre 2012
    40 mila Wii U vendute in UK
     Non sono cifre da capogiro quelle rese note dal sito britannico MCV, ma pare che Nintendo Wii U, nelle prime 48 ore dal lancio, abbia raggiunto...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy