15 Aprile 2015  14:25

GameStop allarga il trade-in al retrogaming

Matteo Bonassi
GameStop allarga il trade-in al retrogaming

In USA la catena si appresta a ritirare come usato anche le console storiche, dal SNES, al Megadrive, al Dreamcast

Secondo quanto riportato dal sito IGN, pare che in USA la catena GameStop abbia intenzione di allargare il trade-in anche al retrogaming: presso 250 negozi selezionati sarà possibile permutare le console storiche. Sono inclusi i formati NES, SNES, Mega Drive, PlayStation, N64 e Dreamcast. Tuttavia il materiale ritirato non verrà rimesso in vendita nei negozi ma presso il sito Web della catena, anche perchè molti hardware andranno controllati e revisionati. Se il progetto pilota avrà successo verrà esteso a tutti i negozi in USA entro la fine dell'anno in corso.

 

Contenuti correlati : trade-in Dreamcast SNES Megadrive GameStop retrogaming console

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 21 Settembre 2018
    Sony: Spider-Man da record
     Partenza esplosiva per Spider-Man, videogame sviluppato da Insomniac in esclusiva per PS4 lanciato lo scorso 7 settembre.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy