25 Ottobre 2002  00:00

La Francia dirige la sede italiana di Microids

TSmc

La dirigenza del publisher di videogiochi Microids, che ha visto ultimamente la dipartita del suo ex amministratore delegato Fabrizio Vagliasindi, passerà direttamente nelle mani della casa madre francese, lasciando con procura il ruolo di coordinamento della struttura e dell’area commerciale a Bruno Bernasconi e a Raffaello Hauser. Altre novità riguardano Simona Portigliotti, già responsabile relazioni esterne ed ora responsabile comunicazione e marketing; Guido Sigone supervisionerà tutto il ciclo di vita del prodotto; infine Lucia Beretti si occuperà dell’amministrazione dell’azienda.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy