11 Gennaio 2019  15:37

Nuovo assetto in Activision Blizzard, termina l’accordo con Bungie

Matteo Bonassi
Nuovo assetto in Activision Blizzard, termina l’accordo con Bungie

 

Nominati 3 presidenti per le divisioni Activision, King ed Emerging Business. Mentre lo sviluppatore di Destiny abbandona il publisher

 

Activision Blizzard ha nominato tre nuove figure direzionali, anche se si tratta di volti già noti all’interno del publisher. Rob Kostich è il neo presidente della divisione Activision, prende il posto di Eric Hirshberg e si occuperà di franchise come Call of Duty. Humam Sakhnini è il nuovo presidente della divisone King Digital e affiancherà il Ceo Riccardo Zacconi per spingere il segmento mobile. Il CFO del publisher Dennis Durkin è invece stato eletto presidente della division Emerging Business, e curerà il mondo degli eSports, degli Studios e della divisione Consumer Products. Nel frattempo è stata ufficializzata la notizia relativa alla fuoriuscita di Bungie da Activision. Lo sviluppatore del franchise Destiny si occuperà autonomamente e in prima persona della propria IP, garantendo il massimo focus sul prodotto.

Contenuti correlati : Activision Blizzard Destiny Bungie videogame software franchise

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 13 Novembre 2009
    Calano i profitti di Disney
    Il fatturato di Disney è calato del 4%, la chiusura è stata a 36,1 miliardi di dollari: 4,42 miliardi in meno del 2008 (con profitti in calo del 25% a 3,3 miliardi di dollari).

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy