17 Maggio 2019  14:09

Partnership tra Sony e Microsoft

Matteo Bonassi
Partnership tra Sony e Microsoft

 

I due colossi hanno raggiunto un accordo per condividere tecnologie dedicate a streaming, cloud, intelligenza artificiale e sensori d’immagine

 

Microsoft e Sony hanno stretto un accordo per supportare al meglio i rispettivi servizi di contenuti e videogiochi in streaming e con l’obiettivo di offrire ai consumatori le migliori piattaforme di intrattenimetno possibili. Più concretamente le aziende esploreranno i data center Microsoft Azure per migliorare i servizi in streaming di Sony e, al contrario, semplificare agli sviluppatori il lavoro per creare contenuti in streaming su PlayStation Now e XCloud, la nuova piattaforma Microsoft. Le due società valuteranno anche possibili sinergie nel campo dei semiconduttori (ad esempio i sensori di immagine Sony sono tra i migliori sul mercato) e nel campo dell’Intelligenza artificiale. Difficile capire allo stato attuale in che modo questa divisione di tecnologie potrà impattare oggettivamente sui servizi offerti dai due player. Sicuramente Xbox e PlayStation rimangono e rimarranno acerrimi concorrenti.

Contenuti correlati : Intelligenza artificiale Sony Microsoft PlayStation Xbox Cloud Streaming videogiochi accordi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy