17 Febbraio 2004  00:00

Sega: Hajime Satomi prende il controllo del gruppo

TIds

Il ceo di Sammy, artefice dell’acquisizione di circa un quinto delle azioni del publisher lo scorso dicembre, è stato eletto chairman, mentre Hideki Sato, da anni alla guida del cda di Sega, è stato relegato al ruolo di vice-chairman

Continua imperterrita la politica takeover attuata da Sammy, colosso giapponese dei coin-op e delle macchine Pachinko, nei confronti del publisher Sega, una storia iniziata l’estate scorsa con l’annunciata e poi cancellata fusione tra le due aziende. Dopo aver acquisito circa un quinto delle azioni del publisher lo scorso dicembre ed aver intrapreso una serie di azioni volte ad allontanare Sega dalla produzione di giochi per console per concentrarsi sulle Arcade (il progetto è di lanciare l’Atomiswave, un coin-op in grado di raccogliere profitti con partite da meno di dieci centesimi, in paesi del terzo mondo) Hajime Satomi, è stato eletto chairman and representative director, mentre Hideki Sato, che da molti anni era alla guida della società, è stato relegato alla carica di vice chairman. Inoltre Hisao Oguchi, presidente di Sega, rimarrà la persona-immagine della società ma non avrà più poteri decisionali in seguito all’approvazione (da parte degli azionisti) di una proposizione che prevede l’affidamento dell’amministrazione a chi detiene il maggior numero di azioni. Quella persona è oggi Hajime Satomi. Da notare che il valore delle azioni di Sega è salito, dopo l’annuncio, dell’1,91%.

ACCADDE OGGI

  • 23 Maggio 2007
    Konami: fatturato annuale a +6,9%
    Konami, il gruppo nipponico attivo anche nella pubblicazione di videogame e console, ha chiuso il 36esimo anno della propria storia (in cui non ha mai...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy