07 Agosto 2014  09:59

Un consumatore fa causa a Sony Computer Ent. America

Matteo Bonassi
Un consumatore fa causa a Sony Computer Ent. America

Il videogioco Killzone Shadowfall non funziona come dovrebbe

SCEA è stata citata in giudizio da Douglas Ladore, un consumatore americano che si è lamentato per le carenze del videogame per PS4 Killzone Shadowfall. Secondo Ladore infatti, il videogame non avrebbe mantenuto le promesse dello sviluppatore relativamente alla possibilità di giocare in multiplayer con grafica Full HD a 1080p. Guerrilla in effetti utilizza una sorta di tecnologia temporanea per dare l'illusione di avere un'immagine Full HD a schermo, quindi lo sviluppatore stesso ammette che non si tratta di una risoluzione 1080p nativa. Sony Computer Entertainment America dovrà quindi rispondere delle seguenti accuse: "negligenza e falsa esposizione dei fatti, pubblicità ingannevole, concorrenza sleale e frode" (fonte Gameindustry).

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 02 Dicembre 2003
    Atari: videogiochi allegati a Panorama
    Panorama dal 15 dicembre uscirà in edicola con due videogame in bundle con la rivista. Per le prime uscite il test verrà fatto sulle città di Bergamo e Bari.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy