23 Giugno 2015  09:49

Samsung e CHILI per primi sullo streaming ultra definito

Elena Reguzzoni
Samsung e CHILI per primi sullo streaming ultra definito

Fino al 31/7 chi acquista un Tv della serie JU e JS riceverà, inclusi nel prezzo, cinque grandi film in Ultra HD

Samsung Electronics Italia e CHILI hanno confermato ieri di aver reso disponibile per la prima volta in Italia e in anteprima sui TV del brand coreano, lo streaming di contenuti in formato UHD. Nel dettaglio fino al 31 luglio chiunque acquisti nei negozi che aderiscono all’iniziativa un TV Samsung SUHD o UHD serie JU e JS riceverà, inclusi nel prezzo, cinque grandi film in UHD da vedere su CHILI. Parliamo di “Transformers”, “Transformers 3” e “Transformers - La vendetta del caduto”, “Forrest Gump” e “G.I. Joe - La vendetta”. La partnership tra CHILI e Samsung è stata annunciata in anteprima al TaorminaFilmFest durante il talk show “Emozioni da cinema in 4K” e ha alle spalle “rilevanti investimenti in R&D, sono stati integrati tutti gli ultimi standard tecnologici necessari per abilitare una delle prime piattaforme al mondo – la prima in Italia – alla trasmissione di contenuti premium UHD” fanno sapere da Samsung. “Siamo molto contenti di poter offrire ai consumatori un’esperienza unica grazie a questa esclusiva collaborazione con CHILI” - dichiara Marco Hannappel, Sales & Marketing Director Audio Video Division di Samsung Electronics Italia. “Il suo arrivo ci permette di arricchire ulteriormente l’offerta di contenuti e servizi disponibili sull’ampia gamma TV, a conferma del costante impegno di Samsung nel voler garantire alle persone un mondo di possibilità in continua crescita e un’esperienza di intrattenimento sempre più ricca e completa, in grado di incontrare i gusti e le necessità di tutti”. Tra le innovazioni principali, CHILI utilizzerà il nuovo protocollo di codifica dei contenuti HEVC, che, a parità di banda, consente di avere una qualità di circa il 40% superiore all'attuale H.264, il nuovo standard per lo streaming adattativo MPEG DASH, che permette al player di adattarsi in modo dinamico alle variazioni di banda e infine le tecnologie di forensic watermarking per la protezione dei contenuti, attraverso le quali è possibile risalire direttamente all'eventuale utente che li pirata rimettendoli in rete, anche in caso di ripresa con telecamera. Per sfruttare al meglio le potenzialità dello streaming in UHD, godendo così delle immagini più nitide e della risoluzione più elevata garantite dal nuovo formato, è necessario possedere una velocità di connessione Internet pari o superiore a 8 mbps.

Contenuti correlati : CHILI formato UHD Marco Hannappel connessione Internet Samsung Electronics Italia streaming
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI