01 Aprile 2015  10:18

Streaming musicale, riparte Tidal

Antonio Allocati
Streaming musicale, riparte Tidal

Il servizio sostenuto da numerose star musicali lancia la sfida a Spotify garantendo royalties più alte agli artisti

Parte, anzi riparte, una piattaforma musicale per lo streaming. Si tratta di Tidal, servizio dietro al quale c’è la regia di Jay-Z e che vede tra i suoi sostenitori Madonna, Rihanna, Alicia Keys, Beyoncé e Usher. Presentato con una spettacolare conferenza a New York, Tidal sfida direttamente Spotify, propone una formula di abbonamento a circa 10 dollari al mese (per la definizione standard e 19,99 in alta definizione), e si propone di offrire royalties più elevate agli artisti rispetto ai competitor. Jay-Z crede molto in questa sfida se si pensa che pochi mesi fa ha investito 60 milioni di euro per acquistare Aspiro, la società che controlla appunto Tidal che può vantare un catalogo da 25 milioni di brani e 75 mila video.

Contenuti correlati : Streaming musicale Tidal royalties artisti Spotify
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2010
    News Corp., anno fiscale in calo
    News Corp. ha reso noti i risultati relativi al quarto trimestre e all'anno fiscale conclusi il 30 giugno 2010. L'anno fiscale ha registrato un reddito...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy