01 Giugno 2020  14:11

Codemasters acquisisce la licenza WRC

Matteo Bonassi
Codemasters acquisisce la licenza WRC

Lo sviluppatore ha stretto un accordo che comprenderà anche le competizioni eSport associate al frachise

Lo sviluppatore britannico Codemasters, che già detiene la licenza FIA per lo sviluppo del racing game dedicato alla Formula 1, ha acquisito anche la licenza ufficiale World Rally Championship, con cui, a partire dal fiscale 2024, potrà sviluppare titoli dedicati al famoso campionato automobilistico Off Road. Codemasters ha già nella porpia line up la serie Dirt, un proseguo del noto franchise Colin McRae, che probabilmente manterrà in vita, declinandola in una produzione più arcade, tenendo invece i titoli WRC più improntati sulla simulazione (ma non c’è nulla di ufficiale in merito). Il campionato WRC, di cui al momento detiene la licenza Big Ben Interactive, è una delle competizioni motorsport più seguite al mondo, con 830 milioni di appassionati sparsi in oltre 150 Paesi.

Contenuti correlati : dirt corse Codemasters rally WRC videogiochi motorsport simulazione licensing
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 01 Dicembre 2009
    Sei nuove aperture Opengames
    Oltre al nuovo punto vendita, recentemente inaugurato presso il Centro Commerciale Euroma 2, nei prossimi giorni entreranno a far parte della catena...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy