24 Novembre 2014  09:42

DerpTrolling: dopo Blizzard, colpito anche PSN e i server 2KGames

Matteo Bonassi
DerpTrolling: dopo Blizzard, colpito anche PSN e i server 2KGames

I pirati hanno ottenuto liste di password e mail di accesso, ma dicono di agire per conto dei consumatori

Il gruppo di hacker DerpTrolling, diventato famoso per aver attaccato poco tempo fa i server di Blizzard, ha comunicato di aver colpito anche PSN di Sony e i server di 2KGames, scaricando circa 800 mila dati di account e 500 mila dati relativi alle carte di credito. Il gruppo però non si è fermato alle aziende videoludiche: DerpTrolling possiede ora circa 7 milioni di account: 2 milioni da Comcast, 620 mila da Twitter, 1,2 milioni dai server CIA, 200 mila da Windows Live, 3 milioni da Facebook e 1,7 milioni da EA Origins. DerpTrolling dice di agire per conto dei consumatori, dando prova del basso livello di sicurezza che questi servizi sono in grado di garantire (fonte GameIndustry).

 

Contenuti correlati : DerpTrolling PSN 2KGames pirati password mail Blizzard consumatori
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 29 Novembre 2006
    Atari Italia: fatturato semestrale a +18,5%
    Anche se a livello internazionale il publisher Atari sta vivendo un momento finanziariamente difficile che perdura da circa 2 anni, la filiale italiana...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy