06 Luglio 2007  00:00

Microsoft: estesa la garanzia di Xbox 360

TIea

La casa di Redmond ammette i problemi all’hardware e estende a 36 mesi la copertura

Le richieste di riparazioni di Xbox 360 avvenute nell’ultimo periodo erano diventate sempre più numerose, tanto da far correre Microsoft ai ripari, estendendo il periodo di garanzia della console a 36 mesi e non più a 24. Lo stesso corporate vice president dell’Interactive Entertainment Business di Microsoft Peter Moore ha ammesso i problemi della console che riguarda nella maggior parte dei casi le versioni Core e Pro della macchina, mentre sono molto meno diffusi sulle nuove Xbox 360 Elite. Secondo quanto riportato dal wall Street Journal, l’operazione costerà a Microsoft circa 1,15 miliardi di dollari. Restando in tema di cifre, la casa di Redmond ha annunciato che le console distribuite nel mondo ammontano a 11,6 milioni, mancando di poco l’obiettivo delle 12 milioni di console preventivato.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2014
    GameStop rilancia il trade-in
    Dal prossimo 18 agosto, la catena specializzata GameStop lancerà un nuovo programma legato al trade-in, sia per semplificare l'offerta, sia per garantire...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy