02 Aprile 2020  15:10

Sony: 100 milioni di dollari per l’emergenza Covid-19

Matteo Bonassi
Sony: 100 milioni di dollari per l’emergenza Covid-19

Il colosso nipponico ha stanziato aiuti importanti per chi combatte in prima linea il propagarsi del virus e non solo

Sony Corporation ha stanziato 100 milioni di dollari a livello mondiale per supportare le organizzazioni che si stanno occupando di combattere il propagarsi del Coronavirus. Tra queste sono state menzionate il Solidarity Response Fund, la United Nations Foundation and Swiss Philantropy, oltre a Doctors Without Borders, UNICEF e la United Nations High Commissioner for Refugees. Queste associazioni rappresentano però solo una parte dei destinatari del fondo, che verrà devoluto anche agli educatori per portare avanti il proprio lavoro e in parte anche a coloro che operano come creativi nell’industria dell’entertainment. Sony infatti è coinvolta su più fronti in questo momento difficile: anche se pare il lancio di PlayStation 5 non subirà slittamenti, sono stati posticipati film e molti vieogame potrebbero subire la stessa sorte. Anche i 110 mila impiegati di Sony Corp. entreranno a far parte di un programma di supporto che verrà avviato a breve.

Contenuti correlati : aiuti virus Sony coronavirus playstation 5 hardware entertainment videogiochi fondi
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy