28 Novembre 2001  00:00

Ubi Soft: le Charlie’s Angels diventano un videogame

(moce)

Il publisher francese ha acquisito da Sony Pictures la licenza mondiale per sviluppare e pubblicare videogiochi basati sulla famosa serie televisiva

Ubi Soft ha annunciato l’accordo con Sony Pictures Consumer Products per la licenza Charlie’s Angels. Questo accordo mondiale fornisce a Ubi Soft i diritti in esclusiva per sviluppare e pubblicare videogiochi basati sulla serie di Charlie’s Angels per le piattaforme: Nintendo Game Cube, Nintendo GameBoy Advance, Microsoft Xbox, Sony PlayStation 2 e Pc. L’accordo di licenza include i diritti della serie televisiva, del film lanciato nel 2000 e i diritti del primo sequel. Il film Charlie’s Angels, che si è rivelato un successo, ha incassato nei botteghini di tutto il mondo 264 milioni di dollari. “I titoli della serie di Charlie’s Angels permetteranno di attrarre un ampio pubblico, compresi i fan della licenza: la serie è popolare nella fascia d’età sopra ai 25 anni. Inoltre, la licenza si presta benissimo alla trasposizione in videogioco”, ha spiegato Yves Guillemot, Presidente di Ubi Soft.“Charlie’s Angels è la famosissima serie televisiva che è parte dell’immaginario collettivo di un’intera generazione di telespettatori e un franchise che ha un appeal internazionale”, ha dichiarato Al Ovadia, Executive Vice President di Sony Pictures Consumer Products, “l’accordo con Ubi Soft ci aiuterà a incrementare ulteriormente la base di utenza di un genere che è ideale per questo target”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 22 Gennaio 2008
    Sony: record di PS3 vendute in Europa
    Sony ha venduto una quantità record di PlayStation 3 in Europa durante le ultime 5 settimane del 2007: 1,2 milioni di pezzi, in linea con le performance...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy