18 Maggio 2018  12:46

Ubisoft: chiuso l’anno fiscale a +19%

Matteo Bonassi
Ubisoft: chiuso l’anno fiscale a +19%

 

Fatturato a 1,73 miliardi di euro, ricavi per 139,5 milioni di euro

 

Il publisher francese Ubisoft ha chiuso il proprio esercizio fiscale annuale lo scorso 31 marzo, con un fatturato pari a 1,73 miliardi di euro, in crescita del 19% rispetto all’anno precedente e con ricavi per 139,5 milioni di euro a +29% rispetto ai risultati del 2017. In primis ha contribuito l’ottimo risultato di Far Cry 5, che ha fruttato un fatturato di 310 milioni di dollari nella sola prima settimana dal lancio. Continuano inoltre a performare molto bene online diverse IP del publisher: Rainbow Six conta sempre 30 milioni di utenti registrati, The Division più di 20 milioni e Ghost Recon Wildlands ha raggiunto i 10 milioni. La nuova IP Skull & Bones, ispirata al mondo dei pirati, è invece slittata all’anno fiscale 2019 per assicurare un’esperienza più coinvolgente. Arriveranno invece entro l’anno fiscale 2018 sia The Crew 2 sia il secondo capitolo di The Division. Il digitale è valso per il publisher il 60% dell’intero fatturato.

Contenuti correlati : Fatturato Ubisoft Far Cry 5 fiscale videogiochi publisher
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 28 Maggio 2009
    30 milioni di Xbox 360 nel mondo
    Secondo quanto comunicato ufficialmente da Microsoft, Xbox 360 ha superato i 30 milioni di console vendute nel mondo e ha raggiunto i 20 milioni di...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy