16 Luglio 2015  12:43

Videogiochi: mercato italiano a +3,8%

Matteo Bonassi
Videogiochi: mercato italiano a +3,8%

Secondo dati Aesvi/GfK in crescita i primi 5 mesi del 2015

Secondo un bilancio reso noto oggi, 16 luglio, da Aesvi ed elaborato su base dati GfK, il mercato videoludico italiano nei primi 5 mesi del 2015 è risultato in crescita del 3,8% rispetto allo stesso periodo del 2014, anno chiuso peraltro con un fatturato addirittura inferiore ai 900 milioni di euro. Le vendite hardware nei primi mesi del 2015 sono cresciute dell'1,2%, +6,8% gli accessori e +20% il software digitale: soffre il fisico che ha registrato un -2,9% (percentuale ancora più clamorosa sul formato PC a -14,3%). Il software pacchettizzato nel 2014 è valso il 39% del fatturato totale (346,5 milioni di euro), mentre il digitale è valso 180 milioni di euro (20% del totale). L'hardware è valso il 31% del giro d'affari con un fatturato di 276,3 milioni di euro. Il 2014 ha ribadito il monopolio della serie FIFA nel nostro Paese: FIFA 15 è risultato il videogioco più venduto, seguito dal precedente FIFA 14. Secondo stime Aesvi, nel 2015 sono 29,3 milioni i videogiocatori in Italia, con un 49% di utenza femminile. “Lo scenario che presentiamo oggi è positivo e rispecchia un settore in movimento sia sul fronte del mercato che sul fronte dei consumatori”. Ha dichiarato Andrea Persegati, Presidente Aesvi. “Cresce il mercato dei videogiochi e cresce anche il pubblico dei videogiocatori che diventa sempre più allargato, in maniera trasversale all’età e al genere. Rispetto a qualche anno fa, oggi i nostri utenti sono più adulti e consapevoli e c‘è una percentuale femminile in crescita. In Italia il popolo dei videogiocatori ha ormai toccato quota 29 milioni di persone”.

Contenuti correlati : Videogiochi mercato italiano Aesvi GfK crescita fatturato
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy