26 Ottobre 2015  12:07

Vivendi: si allarga la proprietà in Ubisoft

Matteo Bonassi
Vivendi: si allarga la proprietà in Ubisoft

Ora il colosso detiene il 10,4%, nonostante le pesanti critiche del Ceo del publisher Yves Guillemot

Dopo una prima acquisizione pari al 6,2% del capitale societario, il colosso francese Vivendi ha allargato la propria quota in Ubisoft, arrivando a possedere il 10,4% del publisher e il 10,2% dello sviluppatore Gameloft. Una mossa duramente criticata dal Ceo di Ubisoft Yves Guillemot che ha replicato: "Questa acquisizione è cosa poco gradita perché mette Ubisoft in mano a persone che non capiscono l'industria e che non hanno l'expertise necessario per avere successo in questo mercato. Combatteremo per preservare la nostra indipendenza".

Contenuti correlati : Yves Guillemot Vivendi Ubisoft
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 24 Novembre 2015
    70 milioni di VR headset entro il 2017
    Mentre ancora molti si interrogano su quale potrà essere il futuro (soprattutto commerciale) dei prodotti legati alla realtà virtuale, il centro...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy