13 Giugno 2018  07:53

Stati Uniti, via libera alla fusione AT&T-Time Warner

Stefano Radice
Stati Uniti, via libera alla fusione AT&T-Time Warner

(foto Getty)

Il tribunale respinge il ricorso del Dipartimento di Giustizia

La giustizia statunitense autorizza la fusione tra AT&T e Time Warner "senza condizioni". Il sì del giudice federale Richard J. Leon apre la strada a un gigante dei media e di Internet. AT&T è il secondo operatore di cellulari degli Usa e il più grande nei servizi via cavo come la pay-tv. Invece Time Warner possiede, tra le altre cose, la rete satellitare e via cavo Hbo (quella di Sex and the City e Il Trono di Spade), i Warner Film Studios e il canale di notizie Cnn. Il giudice Leon ha dato torto al Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti che a fine 2017 si era opposto a questa operazione da 85,4 miliardi di dollari giudicandola una minaccia a una corretta concorrenza e potenzialmente pericolosa per i consumatori. (fonte Repubblica)

Contenuti correlati : at&t time warner
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 22 Ottobre 2018
    Numeri in crescita per il Mia
    Chiude con numeri in crescita il Mia | Mercato Internazionale Audiovisivo che si è tenuto per 5 giorni a Roma. Il Mia 2018, di cui Lucia Milazzotto è

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy