13 Aprile 2017  09:39

Nomine e bilancio: i temi del Cda Rai

Eliana Corti
Nomine e bilancio: i temi del Cda Rai

Si avvicina la nomina di Luca Milano a Rai Ragazzi. Rinnovo anche per i vertici di Raicom e Rai Cinema

Si riunisce oggi il cda Rai, che dovrà esaminare prima di tutto il bilancio dell’azienda, insieme ai piani di produzione, budget delle reti e delle testate. Sarà anche una giornata di nomine, con il rinnovo dei vertici in scadenza di Raicom. Secondo indiscrezioni, Antonio Campo Dall’Orto vorrebbe affidare la divisione commerciale a Gian Paolo Tagliavia in qualità di amministratore delegato (come peraltro già indicato nella sua scheda sulla pagina delle risorse umane Rai). Il manager, però, è già Chief Digital Officer Rai e presidente della stessa divisione. Sarebbero in scadenza anche i vertici di RaiCinema, ma la decisione sulle nomine potrebbe essere rinviata. Dovrebbero invece essere riconfermati Alessandro Picardi alla presidenza di TivùSat e Luca Balestrieri a consigliere delegato aggiunto. Infine, appare ormai certa la nomina di Luca Milano (attuale vicedirettore di RaiFiction) alla direzione di Rai Ragazzi, cui faranno riferimento i canali Rai YoYo e Rai Gulp, il budget e la produzione dei cartoni che fino a oggi dipendevano da RaiFiction. Infine, manca ancora una comunicazione formale sull’applicazione del tetto dei 240mila euro agli artisti, dopo il parere contrario dell’Avvocatura di Stato.

Contenuti correlati : rai ragazzi luca milano gian paolo tagliavia rai bilancio raicom rai cinema
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 17 Aprile 2018
    Netflix: gli abbonati salgono a 125mln
    Netflix archivia il primo trimestre 2018 con 125mln di membri e ricavi da streaming pari a 3,6mld di dollari: «Il nostro lavoro è di spendere i soldi

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy