03 Maggio 2017  09:36

Sceneggiatori Usa: sciopero scampato

Eliana Corti
Sceneggiatori Usa: sciopero scampato

Accordo raggiunto tra il sindacato Wga e l’associazione dei produttori

Scampato pericolo per le produzioni audiovisive americane: la Wga - Writers Guilds of America, il sindacato degli sceneggiatori, e la Alliance of Motion Picture and Television Producers, l’associazione dei produttori cinematografici e televisivi, hanno raggiunto un accordo sul rinnovo del contratto, scaduto il primo maggio. L’accordo vale tre anni e, secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, prevede un incremento del 15% sui diritti residuali della pay tv, un aumento di 15mln di dollari sui diritti residuali per le produzioni ad alto budget destinate alle piattaforme svod e diritti residuali per gli autori di commedie e varietà sulla pay tv. L’accordo comprende inoltre formule di tutela per i congedi di maternità.

Contenuti correlati : sceneggiatori wga sciopero
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Maggio 2020
    Come uscire dall’impasse?
    E' un numero particolare questo di Tivù, pensato e scritto, nonché più volte modificato, sull’onda degli eventi –...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Maggio 2011
    M&C Saatchi Milano per Sky Italia
    La sede italiana del network di agenzie di comunicazione M&C Saatchi si è aggiudicata la comunicazione integrata, digital e btl di Sky Italia.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy