23 Ottobre 2017  10:01

Tim e Canal+: via libera alla joint venture

Eliana Corti
Tim e Canal+: via libera alla joint venture

Arnaud de Puyfontaine, presidente di Tim e membro del consiglio di sorveglianza di Canal+

La tlc italiana avrà una quota del 60% della nuova realtà, destinata a realizzare contenuti premium

Il consiglio di amministrazione di Tim ha approvato a maggioranza il term sheet vincolante per la creazione della joint venture con Canal+, destinata a creare contenuti premium che andranno a comporre l’offerta di Tim. Alla tlc italiana spetta la maggioranza della nuova realtà, per una quota pari al 60%, mentre Canal+ ne deterrà il 40%. Il cda della joint venture sarà composto da cinque membri, di cui tre Tim e due di Canal+; l’amministratore delegato sarà scelto tra i consiglieri di nomina Tim. Lo sviluppo di contenuti, spiega la nota Tim, servirà alla tlc per accelerare lo sviluppo della connettività in fibra.

Contenuti correlati : tim canal+ joint venture
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 26 Febbraio 2015
    Anica e Apt, duro attacco a Lidia Ravera
    Si infiamma il caso nato dalle contestazioni di Francesco Storace, esponente della Destra contro i finanziamenti regionali della Regione Lazio alla

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy