Editoriale Giocattoli

Rivista Abitare il bagno

Si apre la stagione delle fiere

Prima, dall’8 all’11 aprile, arriva Bologna Licensing Trade Fair/Kids, la fiera licensing dedicata ai marchi per bambini, ragazzi, adolescenti e giovani adulti diventata ormai parte integrante della Bologna Children’s Book Fair. Dopo circa un mese è il tempo di Toys & Baby Milano, in programmazione nelle giornate del 12 e 13 maggio in un’area espositiva ancora più grande rispetto al 2023 – questa edizione sarà realizzata su oltre 16 mila mq – e focalizzata su innovazione, ricerca, sostenibilità, creatività. Entrambi spazi sempre più rilevanti nel mercato nazionale e internazionale hanno saputo conquistare la fiducia delle aziende e dei retailer in quanto in grado di interpretare al meglio le peculiarità del mercato italiano, le sue potenzialità e problematiche. L’importante affluenza registrata lo scorso anno testimonia questo successo, così come la voglia dei diversi interlocutori di incontrarsi e dialogare. Siamo sicuri che le edizioni del 2024 saranno ugualmente costruttive e sapranno alimentare partnership e progetti in grado di fare davvero la differenza e di infondere entusiasmo in un mercato che ha tutte le carte in tavola per consolidare i propri punti di forza e reinventarsi nelle proprie debolezze per diventare più forte. Come? Certamente facendo sistema e adoperandosi insieme per affrontare le problematiche più stringenti. In primis le modifiche al regolamento Europeo sulla sicurezza del giocattolo per renderlo meno punitivo e più coerente con un’industria che da sempre ha come priorità il benessere dei bambini. Ma non dimentichiamo anche quanto l’industria del toys insieme alla prima infanzia può e deve fare per promuovere gli interventi del legislatore volti a favorire la natalità e a supportare le famiglie.